ESTATE A PALAZZO

Per l’estate 2020, 16 bambini e ragazzi di Rimini Autismo dal 22 giugno e per tutta l'estate, frequenteranno un centro estivo a loro dedicato, a palazzo Soleri, nel centro storico, dove ha sede la Fondazione San Giuseppe per l'Aiuto Materno e Infantile, storico ente riminese impegnato da sempre nella crescita dei bambini e a sostegno delle famiglie.

Il servizio è gestito dalla stessa fondazione e dalla Cooperativa Sociale Il Millepiedi, da anni impegnata nella gestione e nel coordinamento di servizi educativi per minori e propone svariate attività per i ragazzi, sia in sede sia all’aperto, tra centro storico, parchi e spiaggia.
“Un progetto basato sul concetto di autonomia – spiega Marina Fabbri, direttore della Fondazione San Giuseppe di Rimini – per ragazzi che vanno dai dodici ai venti anni. Ci sono laboratori di falegnameria, di graffiti, di cucina, aree per lo svago come il biliardino e i giochi di società, tutte attività in cui i ragazzi svolgono un ruolo attivo. Grazie al lavoro educativo sono sviluppate le autonomie dei ragazzi in base alla loro età, con la possibilità di muoversi alla scoperta della città e delle bellezze culturali e ricreative che questa offre.

Il lavoro in piccoli gruppi e in alcuni casi anche individuale, oltre a garantire la giusta sicurezza prevista dalle disposizioni regionali in materia di prevenzione sanitaria, consente ai ragazzi di portare avanti attività e conoscenze volte a potenziare il loro sviluppo sempre più autonomo.
Palazzo Soleri, sede della nostra Fondazione, è da più di cento anni al servizio della nostra comunità. Per questo, anche simbolicamente, lo abbiamo voluto come sede di questo Centro estivo, per permettere ai ragazzi di andare nelle attività del centro storico per piccoli percorsi di autonomia personale, per una merenda, per un caffè, per una commissione. Sono piccoli gesti ma che, con l’aiuto degli educatori, acquistano un grande significato umano e pedagogico”.

Le attività nascono in collaborazione fra i servizi pubblici e il privato sociale riminese, dove diverse competenze si integrano per rispondere ai bisogni del territorio, espressi e condivisi con un altro partner fondamentale, l'associazione Rimini Autismo che collabora nella riuscita del progetto. Il coordinamento e la supervisione del centro estivo sono garantiti dal Centro Autismo dell’Ausl della Romagna che con professionisti competenti, segue i ragazzi e i loro progetti sia individuali che di gruppo.

“Un progetto pilota – aggiunge Gloria Lisi, vice sindaco e assessore ai servizi sociali del Comune di Rimini  – che ci sta facendo conoscere potenzialità nuove, una sperimentazione frutto della collaborazione con le famiglie, le Istituzioni e il privato sociale. Chi incontriamo si appassiona a questi ragazzi e alle attività con loro, per esempio a Miramare ci ospita e supporta con grande partecipazione il servizio spiaggia dell’aeronautica militare. Il periodo difficile del lockdown ci ha spinto a trovare spazi nuovi, come il campo Don Pippo e questo tratto di spiaggia davanti all’ex Colonia Bolognese, per dare ai ragazzi e bambini con disturbo dello spettro autistico, costretti nei mesi scorsi a dover rinunciare ad attività fondamentali quali la scuola e attività educative, delle alternative interessanti e ospitali. Da un bisogno, da un problema, stiamo producendo un progetto nuovo ed inedito. Un servizio per le famiglie che diventa una opportunità per tutta la città e che si sta già dimostrando una scommessa vinta, grazie alle famiglie, agli educatori e alle istituzioni che la supportano ogni giorno, con una professionalità ed un amore davvero unico”.






La storia della Fondazione San Giuseppe

La Fondazione, ispirandosi ai principi e ai valori fondamentali della carità cristiana e della solidarietà sociale che animarono i fondatori dell’Istituto San Giuseppe, agisce in osservanza e in attuazione del principio di sussidiarietà espresso dall’art. 118 della Costituzione della Repubblica italiana.
La Fondazione, agendo nell’ambito delle linee sopraindicate ed in stretto rapporto con i servizi territoriali pubblici e le istituzioni private operanti nel settore, si prefigge di assicurare ai minori di ambo i sessi, in situazione di disagio psicologico, morale ed economico, provenienti principalmente, ma non esclusivamente, dalla Provincia di Rimini, interventi ed iniziative atti a garantire pari opportunità e diritti sociali, nonché a prevenire, rimuovere o ridurre le condizioni di bisogno e di disagio individuale o familiare derivanti da limitazioni personali e sociali, da condizioni di non autosufficienza e da difficoltà economiche.

La Fondazione inoltre, ai fini di continuità assistenziale e nell’ambito di programmi specifici che perseguano i medesimi scopi di cui al comma precedente, può assicurare interventi ed iniziative anche a favore di adulti in condizioni di bisogno e di disagio gravi, sia individuali che familiari. 
La Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto Materno e Infantile trae la propria ragion d’essere dal rispetto della vita che nasce e che cresce, attraverso l’aiuto, la protezione e la vicinanza.

La Fondazione nasce nel 1910 dai valori di carità e giustizia per offrire aiuto alla maternità ospitando e dando protezione a minori e madri bisognose. Oggi intende proseguire la sua vocazione alla solidarietà, attraverso:

- l’accoglienza di minori in difficoltà e di persone portatrici di svantaggio fisico, psichico e sociale,
supportate e seguite da personale appositamente formato e preparato;


- l’offerta di un percorso di educazione ed integrazione come elementi di riscatto capaci di formare i giovani e garantire loro un futuro di autonomia;

- la vicinanza al territorio riminese per essere un interlocutore di fiducia attento alle necessità emergenti;

- la valorizzazione del proprio patrimonio storico come strumento di comunicazione e contatto con i benefattori ed a beneficio per le generazioni future.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA IL SITO

NEWS ED EVENTI
NEWS ED EVENTI
riminiautismo it estate-a-palazzo 011
Aiutaci e dona il tuo contributo per Rimini Autismo. Basta poco per accendere un sorriso!
Una rete sociale territoriale unica in Europa che permetterà a tutte le famiglie di vivere serenamente la propria vacanza in Riviera.
NEWSLETTER
Cosa stai aspettando? Iscriviti subito alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le ultime Novità e Iniziative.
.
Richiedi informazioni
* Nome:
* Cognome:
* E-mail:
Telefono:
Messaggio:



Campi obbligatori *

Fai la tua donazione
Dai il tuo contributo!
Aiuta anche tu la nostra
associazione.

Dove trovarci
Rimini Autismo OdV

Via M. D'Azeglio, 13
47921 Rimini (Rn)
Tel. +39 331 8344707
E-mail: info@riminiautismo.it
PEC: riminiautismo@e-mailpec.com
Privacy Policy C.F. 91090670406
Credits TITANKA! Spa © 2018